Stella (M5s) alla Asl: "Bene il drive in a Chieti ma il distretto sanitario allo scalo?"

La consigliera regionale si rivolge a al direttore generale della Asl 2, Thomas Schael

Dopo la decisione condivisa dalla Asl e dal Comune di installare un nuovo drive in per i tamponi al Palatricalle di Chieti e il centro per i vaccini antinfluenzale all'interno dell’ex asilo di Madonna delle Piane, la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, Barbara Stella lancia un monito alla direzione generale della Asl Lanciano, Vasto, Chieti, con la quale più volte si è "scontrata duramente".

"Il risultato raggiunto nasce grazie anche ad una nuova sinergia avviata con al Asl, proprio per questo mi auguro che il direttore generale, Schael, a mio avviso diversamente da quanto accaduto finora, continui a mantenere da qui in avanti il dialogo aperto in tutti i livelli istituzionali, ascoltando tutte le richieste che pervengono dai territori di sua competenza; mi preme ricordare che la sottoscritta, dopo oltre due mesi, è ancora in attesa della documentazione riguardante la vicenda del distretto sanitario di Chieti Scalo”.

E conclude la consigliera regionale Barbara Stella, “credo che l’unico obiettivo che noi tutti dovremmo avere è quello di vedere una sanità regionale che sappia rispondere alle esigenze dei cittadini, offrendo un servizio di altissima qualità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

Torna su
ChietiToday è in caricamento