Autista aggredito durante il turno di lavoro, solidarietà dell'amministrazione comunale

L'assessore ai Trasporti Colantonio: "All’autista coinvolto nell’aggressione e agli altri in servizio presso l’azienda di trasporto pubblico locale rivolgo i miei ringraziamenti per la professionalità e la dedizione al proprio lavoro"

Solidarietà da parte dell'amministrazione comunale di Chieti all'autista aggredito martedì notte mentre era in servizio su un autobus della Tua. Dice l'assessore ai Trasporti e Mobilità del Comune di Chieti, Mario Colantonio:

Esprimo a nome mio e dell'amministrazione comunale piena solidarietà e un augurio di pronta guarigione all'autista Tua che, durante il servizio pubblico di martedì notte, sulla tratta Pescara-Chieti ha subito una grave e vile aggressione da parte di un giovane irresponsabile che, con il proprio atteggiamento, ha dimostrato di non avere alcun rispetto del lavoro e della posizione del conducente impegnato, con professionalità, quotidianamente, nel trasporto di centinaia di cittadini.

Un episodio deplorevole per il quale sono dovuti intervenire prontamente anche i carabinieri. All’autista coinvolto nell’aggressione e agli altri in servizio presso l’azienda di trasporto pubblico locale rivolgo i miei ringraziamenti per la professionalità e la dedizione al proprio lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Coronavirus, negativo il tampone sulla giovane ricoverata a Vasto

Torna su
ChietiToday è in caricamento