Politica

D'Alfonso assolto, Di Giuseppantonio: "Sentenza liberatoria, un amico"

Il presidente della provincia di Chieti commenta l'assoluzione dell'ex sindaco di Pescara Luciano D'Alfonso, nell'ambito del processo Housework

Il presidente della provincia di Chieti Di Giuseppantonio commenta con gioia la notizia dell'assoluzione dell'ex sindaco di Pescara, Luciano D'Alfonso, nell'ambito del processo Housework, riguardante le presunte tangenti al Comune di Pescara.

"Ho appreso con piacere la notizia dell'assoluzione di Luciano D'Alfonso - dice - figura emblematica della politica abruzzese, a cui sono legato da un'amicizia di vecchia data, nata ai tempi della militanza tra i giovani della Democrazia Cristiana. Nel corso di questi ultimi anni - racconta Enrico Di Giuseppantonio -  ci sono state occasioni per sentirci spesso, a beneficio di un rapporto umano che mi ha fatto felice. Credo che sia stata una sentenza liberatoria che supera le sofferenze affrontate con dignità e determinazione come pochi avrebbero saputo fare. I miei più affettuosi auguri per il futuro politico e l'attività lungimirante dell'amico Luciano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Alfonso assolto, Di Giuseppantonio: "Sentenza liberatoria, un amico"

ChietiToday è in caricamento