Politica

La Provincia in predissesto ha approvato il bilancio di previsione 2016

"Riuscire ad approvare il bilancio 2016 in questa fase storica - dice Pupillo - garantisce la sopravvivenza della provincia di Chieti per metterla nella condizione di poter concorrere efficacemente alla partita ambiziosa dell'ente di area vasta che si aprirà a breve anche per l'Abruzzo"

La Provincia ha approvato il bilancio di previsione 2016. Un atto non scontato, considerate le gravi condizioni economiche dell'ente in predissesto, che vive i disagi legati alla riforma Delrio che regola il processo di trasformazione.

E il presidente Mario Pupillo ora dice “un grazie sentito ai Consiglieri provinciali di maggioranza e di minoranza e ai sindaci di ogni appartenenza politica che hanno contribuito con il loro intervento alla chiusura del bilancio annuale di previsione 2016. Lo ritengo un successo in questa fase delicata e compromessa da mille difficoltà che noi amministratori locali ci troviamo a vivere e che piuttosto ci contrappongono l’un l’altro, pressati tra problemi quotidiani e impegni che vorremmo onorare nonostante la penuria di strumenti a disposizione, primo fra tutti le risorse economiche. Questa la ragione per cui portare a casa l’approvazione del bilancio di previsione con cui si programmano le attività amministrative dell’ente non è un fatto scontato ed assume un valore di responsabilità politica e amministrativa importante".

"A fronte di un taglio che quest’anno ammonta a circa 15 milioni di euro - prosegue - va da sé che quanto ottenuto è un’impresa titanica, cui devo dare merito anche ai nostri uffici. Il bilancio di previsione per le sole province, a partire dallo scorso anno, è su base annuale e non pluriennale come sarebbe normale per programmare investimenti a medio e lungo termine: siamo un'anomalia del sistema della pubblica amministrazione, che non ci aiuta a rispondere alle esigenze del territorio come vorremmo. Ma riuscire ad approvare il bilancio 2016 in questa fase storica – aggiunge - garantisce la sopravvivenza della provincia di Chieti per metterla nella condizione di poter concorrere efficacemente alla partita ambiziosa dell’ente di area vasta che si aprirà a breve anche per l’Abruzzo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Provincia in predissesto ha approvato il bilancio di previsione 2016

ChietiToday è in caricamento