Appello ai consiglieri comunali: "Devolvete il primo gettone di presenza ai bisognosi di Chieti"

L'invito alla sottoscrizione per alimentare il fondo "Chieti sostiene" arriva dal circolo cittadino di Articolo Uno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Condividendo l’iniziativa “Chieti sostiene”, gli iscritti, i militanti e dirigenti di “Articolo uno” provvederanno individualmente e secondo le loro possibilità a sostenerne gli obiettivi di dare un concreto aiuto alle fasce più deboli della nostra città che, come altrove, stanno vivendo momenti di particolare difficoltà a causa del covid-19.

Poiché pensiamo che, purtroppo, questo “Annus horribilis” non si concluderà il 31 dicembre, auspichiamo una iniziale forte risposta, da ripetere nei prossimi mesi se la situazione non migliorerà, da quella parte della cittadinanza che, obiettivamente, può dare il proprio contributo in un’ottica di fattiva e fraterna solidarietà. La vita politica e amministrativa hanno anche bisogno di esempi concreti. Proponiamo, pertanto, che questo fondo sia alimentato dalla devoluzione del primo gettone di presenza dei nuovi amministratori comunali e dal contributo degli assessori.  

Torna su
ChietiToday è in caricamento