rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Politica Colle Marcone / Strada San Donato

Antenna per Internet veloce a San Donato: il caso arriva in consiglio comunale

Il consigliere di Forza Chieti Costa ha presentato un'interrogazione chiedendo risposte al primo cittadino, che lunedì incontrerà una delegazione di residenti

C'è un'interrogazione a chiedere risposte chiare sull'antenna per la tecnologia 5G che dovrebbe sorgere a Chieti, in strada San Donato.

A firmarla il consigliere di Forza Chieti Maurizio Costa, che si rivolge al sindaco Diego Ferrara, chiedendo una risposta in consiglio comunale.

"I residenti - commenta - si sono allarmati e stanno protestando in maniera civile affinché si faccia chiarezza sulla ipotetica nuova installazione".

 Nell’interrogazione, Costa descrive la situazione, sottolineando i timori di "un triangolo di antenne con una probabile concentrazione di onde elettromagnetiche, con intuibili spiacevoli ripercussioni sulla popolazione". Ricorda inoltre il regolamento per l’installazione degli impianti di telecomunicazione approvato tre anni fa in consiglio comunale, che vieta di collocare antenne sui siti sensibili come scuole e asili nido, ospedali, aree verdi attrezzate, edifici adibiti al culto e prevede il coinvolgimento dei cittadini, da informare preventivamente in occasione di installazioni, modifiche e variazioni relative agli impianti di telecomunicazione.

L’esponente di opposizione chiede poi al sindaco di chiarire nell’assise civica se siano effettivamente arrivate richieste di autorizzazioni per l’antenna e se, in tal caso, gli uffici competenti abbiano interpellato la società incaricata dei rilievi sul territorio. Infine, dato che il Comune si è dotato di una mappatura dei siti per l’installazione delle antenne, Costa chiede cosa intende fare il Comune nel caso in cui strada San Donato non rientrasse fra questi. 

Intanto, lunedì mattina, i residenti della zona saranno ricevuti dal sindaco Diego Ferrara

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenna per Internet veloce a San Donato: il caso arriva in consiglio comunale

ChietiToday è in caricamento