Anniversario morte di Remo Gaspari, Prospero: "La politica dimentica il leader"

Il consigliere regionale Antonio Prospero (Rialzati Abruzzo), ricorda Remo Gaspari nel secondo anniversario della sua morte , avvenuta a Gissi il 19 luglio 2011

Il consigliere regionale Antonio Prospero (Rialzati Abruzzo), ricorda Remo Gaspari nel secondo anniversario della sua morte , avvenuta a Gissi il 19 luglio 2011.  

Prospero l’anno scorso organizzò un momento di raccoglimento e di preghiera a Gissi in onore del leader politico. Quest’anno invece, pare che in città non siano previste manifestazioni ufficiali per Gaspari e il consigliere se ne rammarica. “Mi pare che nulla sia stato organizzato, o quanto meno non è stato dato il giusto risalto, fino ad oggi, alla commemorazione di una figura che il nostro Arcivescovo Bruno Forte ha ricordato come persona sobria e di esempio e stimolo per i politici di oggi- dice Prospero - Mi auguro che queste mie parole, da non interpretare come un ammonimento o una polemica che non avrebbe alcun senso fare, servano soltanto ad accelerare il processo di un impegno concreto da parte delle pubbliche amministrazioni e di quei territori che a Remo Gapari devono molto, affinché lo ricordino per sempre con un simbolo che lo faccio conoscere anche alle nuove generazioni”.

A Chieti intanto, ieri si è svolto in Provincia il convegno promosso da Camillo D'Alessandro, capogruppo del Partito Democratico alla Regione sul tema: "Alla ricerca del modello Abruzzo: l'esperienza di Remo Gaspari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento