menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme sicurezza ad Atessa, quattro nuove pattuglie dei Carabinieri

Il Prefetto Barbato ha comunicato al sindaco Borrelli Comando la messa a disposizione di ulteriori agenti per la sicurezza

Diversi gli incontri avuti in questi giorni dal sindaco di Atessa, Giulio Borrelli, con le forze dell'ordine sulla questione sicurezza. Il ripetersi di alcuni episodi di criminalità, accaduti di recente, come i bancomat fatti esplodere a Bomba e Paglieta, centri ricadenti nella giurisdizione dei carabinieri di Atessa, e alcuni furti in abitazione, del centro e delle contrade hanno portato il sindaco a scrivere una lettera al Prefetto.

"Nonostante l'intensificarsi delle azioni subito intraprese dai presidi territoriali e provinciali dei Carabinieri - dice Borrelli - permangono paure e timori da parte dei cittadini di questa parte meridionale della provincia di Chieti. Sabato scorso c'è stata un'affollata assemblea popolare, nel quartiere ultimamente più bersagliato, e questa situazione è emersa in tutta la sua evidenza. Dai cittadini e dal consiglio comunale  - aggiunge il sindaco - viene sollecitata soprattutto un'intensificazione sistematica dei controlli in via preventiva, atta a scongiurare le varie forme di delinquenza".

In risposta alle richieste avanzate dal primo cittadino di Atessa, Il Prefetto Barbato ha fatto sapere che "il Comando provinciale dei Carabinieri ha messo a disposizione della Compagnia di Atessa ulteriori quattro pattuglie autoradio per il rafforzamento dei dispositivi di controllo in taluni giorni della settimana. Gli stessi militari dell'Arma - spiega il Prefetto - sono inoltre a disposizione per un'attività di comunicazione specificamente diretta alla cittadinanza, attraverso appositi incontri con la popolazione finalizzati ad illustrare i comportamenti più opportuni da adottare per ridurre il rischio di restare vittime di reati quali furti e truffe, queste ultime soprattutto ove rivolte a persone nelle fasce di età più sensibili".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento