rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Politica

Accordo col Marrucino per la gestione della Civitella, De Cesare: "I documenti sono partiti ieri"

Il vicesindaco rassicura il consigliere Mario Colantonio che aveva tacciato l'operato di scarsa trasparenza amministrativa

Arrivano risposte  dall’amministrazione comunale sulla convenzione fra la deputazione teatrale e la direzione regionale dei musei per la gestione del parco archeologico della Civitella. 

Il consigliere comunale Colantonio della Lega aveva chiesto l’acquisizione della documentazione riguardante la convenzione siglata e di verificare la fattibilità economica dell'accordo sottoscritto. 

Il vicesindaco e assessore alla Cultura, Paolo De Cesare, precisa che dalla giornata di ieri tutto ciò che il consigliere di opposizione chiede è stato trasmesso dalla Deputazione al Comune.

 “Avendo il consigliere fatto richiesta di accesso agli atti al Comune, la Deputazione ha di conseguenza girato all’Ente i documenti chiesti. Siccome l’intesa è del tutto trasparente, come ogni altra cosa da noi messa in atto e in campo, si tratta ora solo di attendere che le carte gli arrivino dal Comune” chiarisce De Cesare che si dice meravigliato da “tanto zelo da parte del consigliere, considerato che quando era assessore non ha mai mostrato alcun tipo di dubbio o interesse per la rassegna Le notti del Marrucino, che era in essere e che comunque portava la Deputazione a occuparsi degli spazi esterni della Civitella”. 

deputazione
“La nostra iniziativa – conclude De Cesare - rende ancora più trasparente quel percorso, aprendo una sinergia, sottoposta peraltro anche al vaglio preventivo dell’Ufficio legale del Ministero della Cultura, in cui crediamo fermamente e che di certo è a vantaggio della città e della comunità, come forse in passato non è avvenuto”.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo col Marrucino per la gestione della Civitella, De Cesare: "I documenti sono partiti ieri"

ChietiToday è in caricamento