Politica

Abruzzo verso la zona gialla, Marsilio: "Indice Rt, focolai e pressione ospedaliera in calo"

Il presidente della giunta regionale abruzzese anticipa quella che dovrebbe essere la decisione della cabina di regia del ministero della Salute attesa per domani

L'Abruzzo va verso il ritorno in zona gialla, come fa sapere il presidente della giunta regionale, Marco Marsilio.
«La bozza del report settimanale che domani sarà sottoposta alla valutazione consueta della Cabina di Regia nazionale mostra segnali di miglioramento su tutti gli indicatori», fa sapere Marsilio.

«In particolare», aggiunge il presidente della giunta, «torna a scendere l’indice Rt, che si ferma a 0,84 medio (0,79-0,89) contro lo 0,92 della scorsa settimana. La pressione ospedaliera scende al 26% (-1%) nelle terapie intensive e 34% (-3%) in area medica, percentuali che non "scontano" le ulteriori diminuzioni di ieri e della giornata odierna. Diminuiscono anche i focolai. Un quadro che consolida e certifica l’attribuzione della fascia gialla all’Abruzzo, rendendo possibili le riaperture tanto attese, nella misura concessa dal recente decreto-legge. Rinnoviamo l’appello a tutti i cittadini e a tutti gli operatori nell’applicare e osservare con serietà le misure di protezione e contenimento del virus, per non vanificare i sacrifici fatti». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abruzzo verso la zona gialla, Marsilio: "Indice Rt, focolai e pressione ospedaliera in calo"

ChietiToday è in caricamento