Bonus bici e monopattino, il Pd Chieti al Governo: "Estendere ai comuni sotto i 50 mila abitanti"

Il Partito Democratico provinciale chiede al Governo (Pd-M5s) di estendere a tutti i comuni il buono di mobilità alternativa

“Il bonus mobilità anche ai Comuni sotto i 50mila abitanti”. Il Partito Democratico provinciale di Chieti fa sapere di aver fatto richiesta ai propri rappresentanti al governo per il riconoscimento del buono di mobilità alternativa per i residenti di tutte le città del Chietino. 

La proposta del ministro dei Trasporti, Paola De Micheli, prevede un buono per i residenti delle città metropolitane e delle aree urbane con più di 50mila abitanti per l’acquisto di biciclette anche a pedalata assistita e monopattini.

L'obiettivo è quello di limitare l’utilizzo dell’auto e dei mezzi pubblici per recarsi a lavoro o per svolgere servizi di prossimità.

 "In Abruzzo - si legge nella nota del Pd Chieti - insiste la Via Verde Costa dei Trabocchi e cinque Comuni della sola provincia hanno ottenuto dalla Fiab il riconoscimento della “Bandiera Gialla” per aver messo in pratica politiche concrete per la mobilità in bicicletta,auspichiamo che la nostra proposta sia accolta favorevolmente". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

Torna su
ChietiToday è in caricamento