È uscito il nuovo modello di Ducato realizzato alla Sevel di Atessa

Il veicolo commerciale compie 38 anni e sta per lanciare anche la prima versione totalmente elettrica, che uscirà nel 2020

È uscito il nuovo modello di furgone del gruppo Fca, il Ducato My2020, prodotto nello stabilimento Sevel di Atessa. Le novità del veicolo commerciale, che compie 38anni, stanno nelle tecnologie, come i motori Euro 6D ecologici, il sistema ECOpack che, grazie a Start&Stop, alternatore intelligente, pompa di alimentazione a controllo elettronico e modalità “Eco”, garantisce risparmio energetico e di carburante. Inoltre, il nuovo modello ha il cambio automatico 9Speed a nove marce e offre la possibilità di avere gli ultimi sistemi di assistenza alla guida.

Le novità in casa Fiat non sono finite: nel 2020 uscirà la prima versione  totalmente elettrica del Ducato, che adotta le tecnologie di Fiat Professional e affianca il Ducato Natural Power a metano nell’offerta di carburanti alternativi.

Tornando al modello nuovo di zecca Ducato My2020, conserva le caratteristiche dei veicoli precedenti, con una maggiore attenzione all’ambiente. Il nuovo cambio automatico 9Speed consente di scegliere la modalità di guida fra Normal, Eco, per una maggiore riduzione dei consumi, e Power, che fornisce una risposta rapida di accelerazione e cambi di marcia ottimali.

Sono moltissimi i sistemi di assistenza alla guida che i conducenti possono scegliere, tra i dispositivi di ultima generazione.

Anche l’aspetto esterno cambia: rispetto al passato, vanta una maggiore dinamicità: nella progettazione ci si è ispirati a un elmo spartano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Restano in zona rossa Chieti e altri 8 comuni, Atessa e Guardiagrele sorvegliate speciali

  • Parrucchieri ed estetiste aperti anche nei comuni con maggiori restrizioni, fissata la riapertura delle scuole: Marsilio firma l'ordinanza

  • Scuole chiuse e didattica a distanza dalle elementari alle superiori in Abruzzo: oggi l'ordinanza

  • Pizza scima: la ricetta della focaccia “a rombi” senza lievito

  • Saturimetro: perché acquistarne uno e i migliori in commercio

  • "La gravità sintomi Covid può dipendere dal dna": lo studio dell'università di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento