Immatricolazioni 2020: a gennaio sono diminuite del 7,5%

A gennaio 2020 le immatricolazioni sono diminuite del 7,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

In calo le vendite delle auto nuove in Europa. A gennaio 2020 le immatricolazioni sono diminuite del 7,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’Italia, tuttavia, registra il dato migliore: la contrazione è pari al 5,9%.

La Nazione che ha subito il calo maggiore è stata la Francia, con una riduzione del 13,4%. Germania e Regno Unito hanno perso il 7,3% e la Spagna il 7,4%.

In tutti i Paesi dell’Unione Europea le vendite sono scese da 1.034.407 a 956.779 unità.

Le case automobilistiche: migliori e peggiori

Volkswagen è il brand più apprezzato in Europa con 254.872 nuove immatricolazioni di auto. Il Gruppo tedesco ha perso solo lo 0,4% rispetto a gennaio 2019. Al secondo posto troviamo PSA, che ha perso il 12,9%, seguito da Renault in calo del 16,3%.

La Fiat Panda è l'auto più venduta nel 2019

Notizie negative anche per FCA (-6.7%), in particolare spicca il brand Alfa Romeo che ha registrato una riduzione delle vendite del 29,6%. In flessione anche Mercedes e Smart (-10,4%) e Ford, che ha perso il 22,7%.

Positive, invece, le vendite per BMW, marchio cresciuto del 5,2% con 61.244 vendite, e Toyota che ha registrato un +12,2% con 60.355 nuove auto.

Accessori auto: i più venduti sul web

AmazonBasics Rivestimento per sedile dell'auto

Organizer Bagagliaio Auto

Profumatore Umidificatore

Kit di Primo Soccorso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento