menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ultimi raggi di sole, poi torna il freddo: temporali e neve a bassa quota

Nel Chietino e sulla fascia costiera rovesci e possibili temporali fino a venerdì, crollo termico e gelate. Le previsioni meteo di Giovanni De Palma

Come preannunciato, dopo Pasquetta arriva una intensa fase di maltempo che porterà di freddo, rovesci e nevicate anche a quote basse.

Lo conferma Giovanni De Palma nel bollettino odierno di Abruzzometeo. "A partire dal pomeriggio-sera di oggi (martedì 18 aprile) - spiega l'esperto - è previsto un deciso aumento dell’instabilità con rovesci e manifestazioni temporalesche, localmente anche di forte intensità, con temperature in sensibile diminuzione e nevicate sui rilievi intorno ai 1000-1200 metri".

La quota neve potrebbe scendere, nel corso della giornata di domani, intorno ai 600-800 metri e, localmente, anche a quote lievemente inferiori.

Nel Chietino e sulla fascia costiera rovesci e possibili temporali si manifesteranno fino alla giornata di venerdì. Questa nuova pereturbazione sarà caratterizzata dalle temperature che scenderanno abbondantemente al di sotto delle medie stagionali, con el eminime che scenderanno fino ai 2°C. "Una situazione meteorologica particolarmente insolita quella in arrivo - commenta De Palma -  con l’aria fredda che determinerà un marcato aumento dell’instabilità e, nei prossimi giorni, anche gelate notturne, specie sulle zone interne e nelle valli che si affacciano sul versante adriatico. Da stasera, inoltre, previsti venti settentrionali in rinforzo con locali forti raffiche specie sul settore orientale e costiero, specie durante i probabili temporali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento