Temperature in calo e possibili nevicate a bassa quota, arriva il "grande freddo"

Scende il termometro, con minime fino a -2 nelle ore notturne ma si tratta di una perturbazione molto veloce

Freddo intenso anche nelle prossime con l'arrivo di una perturbazione di origine nord atlantica che nel corso delle prossime ore raggiungerà l'Abruzzo.

Carnevale porta qualche piccolo rovescio nel primo pomeriggio anche nel chietino e, come riporta Giovanni De Palma su Abruzzometeo, banchi di nebbia sulle zone collinari che si affacciano sul versante Adriatico. Dopo una temporanea attenuazione della nuvolosità in serata/nottata da domani, mercoledì 14, il tempo sarà di nuovo instabile.

Le precipitazioni infatti potranno essere a carattere nevoso sul versante orientale e costiero, con quota neve fino ai 200 metri e, localmente, anche in pianura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarà una perturbazione molto veloce: per giovedì è già previsto un generale miglioramento che potrebbe garantire tempo stabile per tutto il fine settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • L'infettivologo: "Aspettiamoci 2-3mila casi in Abruzzo. Fine di questa fase? Almeno altre 4-6 settimane"

  • Scontro auto-tir in via Aterno, 40enne in gravi condizioni

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

  • Coronavirus: altri sei morti in Abruzzo, due erano della provincia di Chieti

  • Scontro tra un' auto e un tir in via Aterno, un uomo è rimasto ferito

Torna su
ChietiToday è in caricamento