Dopo le nevicate temperature in risalita: pericolo valanghe sulle montagne abruzzesi

Il bollettino Meteomont dell'Aeronatica Militare segnala pericolo 'marcato 3' sulla Majella e sul Gran Sasso-Monti della Laga

Temperature in rialzo dopo le nevicate e il gelo degli ultimi giorni che hanno imbiancato di nuovo le montagne abruzzesi ma c'è pericolo valanghe.

Il bollettino Meteomont dell'Aeronatica Militare segnala infatti il pericolo 'marcato 3' di valanghe sulla Majella e sul Gran Sasso-Monti della Laga, invece sul Velino Sirente il pericolo risulta 'moderato 2'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le temperature in risalita, si legge, potrebbero favorire la caduta di slavine nelle aree interessate dalle precipitazioni nevose di martedì scorso.
   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

  • Coronavirus: dimesso dall'ospedale un paziente trattato con il farmaco sperimentale Tocilizumab

  • Rallentano i decessi: cinque anziani morti nelle ultime ore, uno è di Ortona

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

Torna su
ChietiToday è in caricamento