Maltempo, arriva l'aria fredda: possibili nevicate

Nelle prossime ore i venti di Grecale tenderanno ad intensificarsi, determinando una progressiva diminuzione delle temperature

Il freddo è arrivato. Come riportato dal metereologo Giovanni De Palma su AbruzzoMeteo la nostra penisola è interessata dall’arrivo di masse d’aria fredda provenienti dall’Europa orientale che, in queste ultime ore, hanno raggiunto l’Adriatico centro-settentrionale, provocando la formazione di annuvolamenti e temporali che hanno dato luogo a rovesci anche sull' Abruzzo.

Nelle prossime ore i venti di Grecale tenderanno ad intensificarsi, determinando una progressiva diminuzione delle temperature, annuvolamenti su gran parte delle regioni adriatiche e al meridione, dove sono attesi rovesci, nevosi fino a bassa quota, in calo intorno ai 300-400 metri anche sulla nostra regione.

I venti in rinforzo favoriranno, inoltre, un deciso aumento del moto ondoso con mareggiate lungo le coste adriatiche e manterranno attive condizioni di instabilità almeno fino alla giornata di lunedì, con annuvolamenti consistenti sulle zone montuose, pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico, dove non mancheranno rovesci, nevosi fino a quote collinari.

Un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche è atteso nelle giornate di martedì e mercoledì, a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione che dovrebbe garantire un tempo decisamente migliore la sera di San Silvestro e, molto probabilmente, anche a Capodanno: vedremo.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con annuvolamenti consistenti sulle zone collinari, pedemontane e montuose che si affacciano sul versante adriatico, dove saranno possibili rovesci sparsi e nevicate al disopra dei 500-700 metri al primo mattino, in graduale calo intorno ai 300-400 metri nel corso della mattinata e nella seconda metà della giornata. A

Anche la giornata di domenica sarà caratterizzata da un tempo molto freddo con residui addensamenti sulle zone montuose e pedemontane che si affacciano sul versante adriatico, dove non si escludono precipitazioni nevose.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Temperature: In sensibile diminuzione, anche di 7°/9°C in meno rispetto ai giorni scorsi. Venti: Moderati dai quadranti nord-orientali con possibili rinforzi nel chietino. Mare: Molto mosso o agitato con mareggiate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • Francavilla in lutto per la scomparsa del tabaccaio Enzo Catelli

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

Torna su
ChietiToday è in caricamento