menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' arrivato l'anticiclone nord africano: temperature fino a 40°C per circa una settimana

Caldo e afa almeno fino all'inizio della prossima settimana. Temperature lievemente più basse lungo la fascia costiera, ma con tassi di umidità piuttosto elevati

Giorni più bollenti d'estate in arrivo: nelle prossime ore è previsto un progressivo aumento delle temperature, già particolarmente elevate da ieri su tutta la regione. "L'aumento - spiega Giovanni De Palma di Abruzzometeo.org - riguarderà in particolar modo l'aquilano, la Marsica e la Valle Peligna dove saranno possibili punte massime intorno ai +40°C, mentre valori elevati, localmente superiori ai +37°C/+39°C, si registreranno nelle principali valli che si affacciano sul versante adriatico e, occasionalmente, sulle zone collinari.

Le temperature saranno lievemente più basse lungo la fascia costiera, occasionalmente superiori ai +33°C/+34°C ma con tassi di umidità piuttosto elevati e conseguente afa".

Quanto durerà?

Una situazione che non cambierà di molto nella giornata di giovedì, quando il caldo intenso continuerà ad interessare tutto l'Abruzzo. "Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici - continua l'esperto - mostrano la persistenza di questo tipo di circolazione almeno fino alla giornata di lunedì, mentre successivamente potremmo assistere ad un graduale cedimento
dell'alta pressione a favore dell'arrivo di correnti atlantiche, ma si tratta di una tendenza da confermare nei prossimi aggiornamenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento