rotate-mobile
Famiglia

Ripristinato il servizio di registrazione in ospedale per i bimbi nati a Chieti

Il servizio consente di effettuare la dichiarazione di nascita dei bambini direttamente nel Centro nascita del “SS. Annunziata”

All’ospedale di Chieti è stato ripristinato il servizio che consente di effettuare la dichiarazione di nascita dei bambini direttamente nel Centro nascita del “SS. Annunziata”.

Il servizio è disponibile ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 11.30 alle 13 nella stanza 5, al nodo B/C del XIII livello. In base alla normativa vigente, la dichiarazione può essere resa entro tre giorni dalla nascita, saranno poi gli uffici della Asl a trasmettere la documentazione al Comune di appartenenza. 

La direzione medica dell’ospedale fa presente che, in caso di genitori coniugati, la registrazione può essere effettuata da un solo genitore. Se non coniugati, è necessaria la registrazione da parte di entrambi i genitori. In tutti e due i casi è necessario esibire i documenti di riconoscimento in originale e il foglio di “attestazione al parto” rilasciato dall’ostetrica subito dopo la nascita.

"Una buona notizia il ripristino dello sportello all'interno del nosocomio teatino – commentano il sindaco di Chieti Diego Ferrara e l’assessore all’Anagrafe, Teresa Giammarino – sia per l'utenza, che in un momento così concitato qual è una nascita, può svolgere le pratiche burocratiche direttamente nel reparto e sia per il Comune, che grazie al ripristino di questo servizio vedrà alleggerita l’attività dell’anagrafe nella sede comunale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripristinato il servizio di registrazione in ospedale per i bimbi nati a Chieti

ChietiToday è in caricamento