Corsi preparto, per future mamme consapevoli

Una donna in dolce attesa deve arrivare preparata al momento del parto e deve potersi sentire sicura nei suoi primi giorni di mamma. Ecco perché è consigliabile seguire un buon corso preparto

Le future neomamme, in particolar modo durante il terzo trimestre della gravidanza, iniziano a porsi mille più domande su quello che sarà il parto e come affrontarlo al meglio. Non esiste un’unica risposta, perché ogni parto è diverso dall’altro, ma è possibile, attraverso una serie di conoscenze, arrivare più pronte e sicure all’ultima tappa della gestazione. Ecco a cosa servono i corsi preparto, per dare risposte a chi sta per affrontare un nuovo capitolo della propria vita: essere mamma

Vediamo cosa offrono i corsi di accompagnamento alla nascita e dove è possibile seguirli a Chieti

Corso preparto: a cosa serve e che tematiche si affrontano?

Serve per far arrivare le donne in dolce attesa più pronte e preparate al momento del parto, spiegando come funziona il travaglio, come capire quando si sta per partorire e i vantaggi dell’anestesia epidurale, ma non solo. Infatti si affrontano anche gli argomenti che riguardano i primissimi giorni post partum, ovvero come gestire il bambino, come allattarlo e cosa mangiare in questa fase.

Tra le tematiche solitamente trattate in un buon corso preparto troviamo la cura del cordone ombelicale, come si effettua un massaggio neonatale, utile per calmare il neonato ma anche in caso di eventuali coliche gassose. 

Quando fare il corso preparto?

In teoria ci si può iscrivere al corso preparto quando si vuole durante la gravidanza. Di solito, però, il personale degli ospedali consiglia di iniziare le lezioni intorno al settimo mese, così da finire il corso in prossimità del parto e avere la mente fresca degli insegnamenti appena ricevuti. 

La durata può variare da un corso preparto all’altro, ma solitamente si risolve in 8/10 incontri di circa 2 o 3 ore. 

Corso preparto a Chieti: dove farlo?

Le lezioni dei corsi preparto sono fornite da personale specializzato in ostetricia e non solo. Sono offerti dall’ospedale SS. Annunziata di Chieti e previsti anche dai consultori della nostra città. Qui, in genere, non è previsto un costo da sostenere, quindi sono corsi preparto gratuiti, a meno che non sia richiesto il pagamento del ticket. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre in diverse strutture, tra cui palestre e laboratori, si offrono corsi di accompagnamento alla nascita a pagamento e di solito si spende circa 200 euro. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

  • Fabrizio Di Stefano a Matteo Salvini: "Troverai una Chieti cambiata e che riparte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento