Come scegliere il pediatra a Chieti: informazioni e documenti necessari

Nuovo nato in famiglia? È ora di scegliere il pediatra a Chieti e per farlo avete bisogno di alcuni documenti necessari e presentarvi nel distretto sanitario di base per effettuare la richiesta. Ecco come fare

Quando nasce un bambino, tra le prime cose che devono fare i genitori è scegliere il pediatra di base. Il medico della asl è una figura di riferimento che aiuta a risolvere i problemi di salute del piccolo e segue tutto il suo percorso, fornendo consigli per quel che riguarda la prevenzione, i vaccini nonché l’allattamento e il conseguente svezzamento. Inoltre, nel suo studio saranno effettuati i classici controlli di base, che servono per valutare lo stato del neonato e la sua crescita. 

Per tutti questi motivi è doveroso trovare il medico in zona. Ecco come scegliere il pediatra a Chieti, ovvero le informazioni utili e quali documenti occorrono. 

Cosa fa il pediatra di libera scelta? 

Il pediatra di libera scelta (PLS) è il medico di base del neonato che lo segue da 0 a 14 anni. Fino al compimento dei 6 anni è obbligatorio, poi si può decidere di sostituirlo con il dottore di famiglia. Il pediatra riceve presso il suo ambulatorio 5 giorni a settimana, dal lunedì al venerdì. Solo alcuni effettuano visite a domicilio. Rilasciano le certificazioni necessarie e obbligatorie, tra cui i certificati di malattia per la scuola. 

Scegliere il pediatra asl di Chieti

Per poter effettuare la scelta del pediatra all’asl di Chieti, bisogna recarsi presso lo sportello Scelta e Revoca del Medico del distretto sanitario di base di appartenenza.

Chieti: via Tiro a Segno, 8, all’interno del vecchio ospedale SS. Annunziata, tel. 0871 357877 (ore 8.30 - 12.30), email distretto.chieti@asl2abruzzo.it - pec areadistrettuale1@pec.asl2abruzzo.it;

I giorni indicati per poter effettuare la scelta del pediatra sono:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 11.45
  • martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 16.45

Allo sportello, o direttamente sul sito della asl di appartenenza, si potranno conoscere i nominativi dei pediatri disponibili e le informazioni relative a indirizzi degli ambulatori e orari di visite. In questo modo sarà più semplice individuare il medico più adatto in base alle proprie esigenze. 

Ortopedici a Chieti: a chi rivolgersi? 

Documenti necessari per scegliere il pediatra asl

Prima di andare allo sportello del distretto sanitario di Chieti per richiedere il pediatra, dovere procurarvi alcuni documenti necessari:

  • stato di famiglia (o autocertificazione);
  • tessera sanitaria del neonato (o codice fiscale).

Una volta effettuata la scelta, il funzionario rilascerà il libretto sanitario del bambino, dove in seguito il pediatra riporterà lo stato di salute e crescita dell’assistito. 

Scopri quali sono i migliori prodotti per bambini in vendita online

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo giorno di zona rozza in Abruzzo": il post del Tg1 scatena l'ilarità dei social

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Zona rossa in Abruzzo: Marsilio ha firmato l'ordinanza

  • Zona rossa, si può fare la spesa in un altro Comune se si risparmia: le nuove indicazioni del Governo

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

Torna su
ChietiToday è in caricamento