Come adottare un bambino e a chi presentare domanda

Requisiti, iter e documentazione per presentare la richiesta di adozione nazionale e internazionale

Per ragioni del tutto personali o per mera curiosità, c’è chi si chiede come adottare un bambino, quali requisiti deve avere una persona per poter presentare la richiesta. E, oltre ai requisiti, cos’altro c’è da sapere? A chi presentare la domanda di disponibilità all’adozione nazionale e internazionale? Quanto tempo ci vuole e a chi rivolgersi?

Facciamo chiarezza una volta per tutte e vediamo come adottare un bambino a Chieti.

Il tema dell’adozione nazionale e internazionale è difficile e, si sa, il processo è spesso lungo e dispendioso, ma se desiderate imbarcarvi in questa impresa per allargare la vostra famiglia e donare amore a uno o più bambini, potete farlo solo se in possesso di determinati requisiti, sanciti dalla legge.

I requisiti per adottare sono:

  • essere sposati da almeno 3 anni, o 3 anni almeno tra matrimonio e convivenza comprovata da documenti
  • non ci deve essere una differenza di età inferiore a 18 anni e superiore a 45 anni tra adottato e genitori adottivi, tranne alcune eccezioni
  • bisogna presentare tre copie per la domanda di adozione nazionale e tre per l’adozione interazionale
  • gli interessanti devono presentare personalmente la domanda di disponibilità all’adozione al funzionario incaricato al Tribunale per i Minorenni, che si trova a L’Aquila

Ogni domanda presentata ha validità 3 anni e può essere ripresentata al termine.

L’iter della richiesta di adozione

Quando la coppia deposita di persona la domanda di adozione, avvia l’iter burocratico per valutare lo status della coppia stessa. Il Tribunale dei Minorenni incarica la Medicina Legale di fare i dovuti accertamenti sulla salute fisica dei futuri genitori adottivi.

Verranno fatti colloqui di conoscenza, saranno redatti documenti che illustrano la situazione sociale e psicologica della famiglia e, infine, i coniugi saranno convocati dal Giudice Delegato in udienza, che li ascolterà e valuterà se alla coppia si può o meno affidare un bambino.

Se l’esito è positivo, inizierà il periodo di prova, detto pre-adottivo, che ha durata 12 mesi e, se andrà a buon fine, il bambino resterà coi coniugi permanentemente.

Leggermente diverso è l’iter che riguarda l’adozione internazionale. Dopo che il Tribunale per i Minorenni avrà sancito l’idoneità dei richiedenti, il Giudice Delegato conferirà l’incarico ad un Ente Autorizzato tra quelli legalmente riconosciuti dalla Commissione per le Adozioni Internazionali, in base alla legislazione in materia. Solo attraverso questo ente si potrà procedere adottare un bambino straniero, dichiarato adottabile dall`Autorità competente del Paese stesso.

Le domande di adozioni potete trovarle direttamente sul sito ufficiale del Tribunale a questo link. https://www.giustizia.abruzzo.it/ufficigiudiziari/minori_trib_modulistica.aspx

Il Tribunale per i Minorenni è aperto pubblico dal lunedì al sabato dalle ore 8,30 alle ore 13,30. Questi sono i contatti che possono tornarvi utili: tel. 0862 2093 e mail procmin.laquila@giustizia.it.

Adozioni a Chieti: a chi rivolgersi?

Nel nostro territorio ci sono diverse associazioni che si occupano di adozioni e forniscono un primo approccio e un valido aiuto alle persone che vogliono adottare un bambino.

Associazione Ernesto, su appuntamento, in piazza S. Martino nella Parrocchia S. Martino Vescovo https://www.associazionernesto.it/index.cfm?page=108

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Amici dei Bambini a Lanciano https://www.aibi.it/ita/attivita/adozione-internazionale/

Sportello per assistenza alle adozioni a Chieti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento