menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Come trascrivere le sentenze a Chieti? La guida

Le trascrizioni si effettuano all’Ufficio Stato Civile di Chieti

Per trascrivere le sentenze a Chieti e i provvedimenti stranieri, bisogna effettuare la dovuta richiesta, ai sensi dell'articolo 64 e ss. della Legge 218/1995. Le trascrizioni saranno riportate sui registri di Stato Civile del Comune di Chieti.

Per fare richiesta

Chiunque ne abbia bisogno, può presentare la richiesta in prima persona o attraverso le autorità diplomatica o consolare italiana all’estero. È necessario che l’atto da trascrivere sia originale o in copia autentica.

Il documento deve essere integrale, tradotto in lingua italiana e legalizzato (salvo esenzione previste da accordi internazionali) per permettere all'Ufficiale dello Stato Civile di effettuare tutte le verifiche previste dalla legge.

La trascrizione delle sentenze di separazione personale, divorzio o annullamento del matrimonio emesse in un altro stato membro dell'Unione Europea è disciplinata dal Regolamento CE 2201/2003.

A chi rivolgersi

Per avere tutte le informazioni in merito, dove presentare la domanda e altre richieste, basta contattare l'Ufficio Stato Civile di Chieti. A questo link potete trovare indirizzi, orari e contatti telefonici per presentare la richiesta ed esporre eventuali dubbi.

Come richiedere l'atto di nascita a Chieti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento