Mercoledì, 22 Settembre 2021
Green

Wwf: torna la Settimana dell’educazione ambientale in Abruzzo 

Dal 4 al 10 settembre 2021 seconda edizione del corso di formazione per insegnanti e operatori

Il Wwf presenta la Settimana dell’educazione ambientale in Abruzzo. La seconda edizione del corso di formazione rivolto a insegnanti e operatori si terrà dal 4 al 10 settembre, in forma itinerante tra i Centri di Educazione Ambientale (CEA) Wwf e le Oasi Wwf presenti nel territorio regionale.

"I corsi saranno organizzati nei Centri di Educazione Ambientale Wwf della nostra Regione, spesso ospitati all’interno di Riserve naturali regionali e oasi Wwf– ha detto Filomena Ricci, delegata del Wwf Abruzzo. – Le tematiche sono quanto mai attuali, incentrate in particolare sul cambiamento climatico in atto, ma non mancheranno riflessioni sull’erosione del suolo, sull’importanza dell’acqua e degli alberi, sulle aree protette e la tutela della biodiversità, fino a toccare i temi delle specie autoctone e alloctone partendo dalle testuggini palustri. La vera forza della proposta Wwf è però nel metodo didattico: le attività laboratoriali, l’approccio ludico e dell’imparare facendo, la messa in campo delle competenze degli alunni sono da sempre i cardini dell’impostazione dell’educazione ambientale della nostra associazione".  

Un’esperienza nelle scuole iniziata oltre 40 anni fa, che vede oggi quasi 4.000 classi ogni anno adottare i programmi Wwf, che è accreditato dal Ministero dell’istruzione come Ente di formazione docenti.

L'inziativa è inserita sulla Piattaforma SOFIA, lo strumento del Ministero dell’Istruzione che permette ai docenti di ogni ordine e grado di consultare e accedere a tutti i progetti formativi proposti da Enti e soggetti riconosciuti. Ai partecipanti ai corsi saranno consegnati attestati di presenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wwf: torna la Settimana dell’educazione ambientale in Abruzzo 

ChietiToday è in caricamento