Sulla Via Verde una scuola di sicurezza stradale per i piccoli ciclisti

Per allenare i più piccoli a prendere consapevolezza delle insidie che si possono incontrare per strada

Per allenare i più piccoli a prendere consapevolezza delle insidie che si possono incontrare per strada nel Comune di Fossacesia, anche in vista della pista ciclopedonale lungo la via Verde, è attivo un centro diretto da Moreno Di Biase, ex ciclista professionista, per insegnare poche ma fondamentali nozioni del Codice della Strada e, soprattutto, il comportamento da avere quando si va in bici.

Il centro è attivo da un anno, quando l'amministrazione Di Giuseppantonio ha messo a disposizione il Parco della Libertà, dove è stato realizzato un percorso adatto alla pratica del pump track. "È fondamentale sviluppare nei più piccoli la conoscenza, educarli al rispetto delle regole per la loro sicurezza - commenta il sindaco di Fossacesia - siamo soddisfatti d’aver fatto questa scelta, anche perché oggi la bicicletta è tornata di moda e se l’interesse per le due ruote è cresciuto notevolmente lo si deve anche alla Via Verde, che una volta completata permetterà di poter viaggiare in bici da una parte all’altra dell’Abruzzo. Allora meglio farlo in sicurezza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Avere qui a Fossacesia a disposizione una scuola - aggiunge l’Assessore allo Sport Sgrignuoli - credo fortemente che possa garantire ai più piccoli un percorso di sensibilizzazione importante per formarli non solo come ciclisti attenti, ma anche in futuro come automobilisti rispettosi delle regole”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Le Iene a Lanciano dopo l'aggressione a Giuseppe per un focus sulle comunità Romanès

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento