rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Green

Urban Nature 2022: sabato la premiazione del concorso fotografico del Wwf

Tante belle immagini con la natura in mostra per l’iniziativa di Wwf Chieti-Pescara e museo universitario

Si concluderà sabato 29 ottore, con la cerimonia di premiazione prevista alle 18 nelle sale del museo universitario di Chieti (ingresso da viale IV novembre) la quinta edizione del concorso fotografico a premi sulla natura in città indetto dal Wwf Chieti-Pescara in collaborazione con il Museo universitario in occasione di “Urban Nature”, l'evento del Wwf nazionale che ha coinvolto, l’8 e il 9 ottobre scorsi, centinaia di località in tutta Italia e che ha visto l’importante collaborazione dell’Arma dei Carabinieri e dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici 

Le foto in concorso, visibili all'’ingresso del museo universitario, sono satte selezionate da una giuria composta dal direttore del museo prof. Luigi Capasso, dal ten. col. Marco Santilli, comandante del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale presso il Comando Provinciale di Chieti dei Carabinieri Forestali e dalla delegata del Wwf Abruzzo Filomena Ricci. Non senza fatica hammo selezionato le tre foto vincitrici alle quali andranno i premi in palio: alla prima classificata un fine settimana gratuito nell’Oasi Wwf di Anversa degli Abruzzi, offerto dall’Oasi Wwf e Riserva Naturale Regionale “Gole del Sagittario”; alla seconda e terza classificate andranno confezioni di prodotti Terre delle Oasi offerte dall’Oasi Wwf e da Riserva Naturale Regionale “Lago di Penne”.  

“Al concorso – ha dichiarato la presidente del Wwf Chieti-Pescara Nicoletta Di Francesco – hanno partecipato diverse foto scattate fuori dall’Abruzzo. La possibilità, avviata dall’edizione di quest’anno, di presentare anche immagini in formato elettronico, ha allargato la platea dei possibili concorrenti e questo ci conforta. A dispetto delle difficoltà legate alla pandemia, che hanno contrassegnato gli ultimi anni, Urban Nature è diventato un appuntamento di rilievo nel contesto nazionale e il nostro concorso, che lo accompagna sin dal 2018, continua ad avere un buon successo. Un altro particolare importante è la crescente presenza di giovanissimi fotografi. Il concorso vuole rappresentare una occasione per riscoprire angoli di natura in città e il fatto che lo facciano dei ragazzi ci consente di guardare al futuro con un pizzico di ottimismo in più”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urban Nature 2022: sabato la premiazione del concorso fotografico del Wwf

ChietiToday è in caricamento