Domenica, 17 Ottobre 2021
Green San Giovanni Teatino

San Giovanni Teatino aderisce all'Earth hour e spegne le piazze principali della città

Sabato, dalle ore 20.30 alle ore 21.30, restano al buio piazza san Rocco e piazza del Municipio, in pieno centro cittadino di Sambuceto, e l'illuminazione della scritta "Città di San Giovanni Teatino sul muro del Comune

Il Comune di San Giovanni Teatino aderisce a "Earth Hour" (Ora della Terra), la grande mobilitazione globale del Wwf che, partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora, unisce cittadini, istituzioni e imprese in una comune volontà di dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico.

Sabato 30 marzo, dalle ore 20.30 alle ore 21.30, si spegneranno le luci di piazza san Rocco e piazza del Municipio, in pieno centro cittadino di Sambuceto, e l'illuminazione della scritta "Città di San Giovanni Teatino" posta sul muro dell'edificio comunale.

Su proposta dagli assessori all'ambiente, Ester De Nicola, ed alla cultura, Simona Cinosi, la giunta comunale ha deciso di aderire e partecipare all'iniziativa: "Insieme è possibile: il 30 marzo 2019, mobilitazione globale contro i cambiamenti climatici". 

Dalla prima edizione del 2007, che ha coinvolto la sola città di Sidney, la grande ola di buio si è rapidamente propagata in ogni angolo del Pianeta, lasciando al buio piazze, strade e monumenti simbolo come il Colosseo, Piazza Navona, il Cristo Redentore di Rio, la Torre Eiffel, Il Ponte sul Bosforo e tanti altri luoghi simbolo, per manifestare insieme contro i cambiamenti climatici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Teatino aderisce all'Earth hour e spegne le piazze principali della città

ChietiToday è in caricamento