rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Green Rapino

Rapino anche quest'anno premiato come Comune Riciclone

Si è classificato al 13° posto tra i Comuni abruzzesi sotto 5.000 abitanti

Al Comune di Rapino il riconoscimento di “Comune Riciclone 2022”. Anche per l’anno 2022, infatti, il Comune ha ottenuto il riconoscimento speciale di “Comune Riciclone” per la raccolta dei rifiuti, classificandosi al 13° posto tra i Comuni abruzzesi sotto 5.000 abitanti, con il 74.4% di Rd.

Ad annunciarlo è il sindaco Rocco Micucci che ha ricevuto il riconoscimento nell’ambito della manifestazione Comuni Ricicloni, lo storico dossier di Legambiente che premia i migliori risultati nella gestione dei rifiuti, patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica con la collaborazione del Conai, Comieco, CoReVe, CoRePla, CiAl, Ricrea, Rilegno, CIC – Consorzio Italiano Compostatori, Biorepack e i partner Novamont e Eurosintex.
.
“Soltanto con una sinergia tra amministrazione, Consac, la ditta che gestisce il servizio di raccolta, e soprattutto con i cittadini che effettuano diligentemente la raccolta differenziata all’interno delle proprie abitazioni e delle attività produttive, si possono ottenere questi risultati, di cui tutti possiamo essere fieri" sottolinea Micucci. 

Proprio in questi giorni l’amministrazione ha stigmatizzato i comportamenti irresponsabili di coloro che, nonostante il servizio porta a porta renda comodo ed efficace conferire i rifiuti, continuano ad abbandonare i rifiuti indifferenziati nei cestini pubblici, ricordando che si rischiano anche multe pesanti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapino anche quest'anno premiato come Comune Riciclone

ChietiToday è in caricamento