menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

143 mila chili di abiti usati, Eco.Lan vince l'Humana Eco Solidarity Award 2018

La raccolta nei territori comunali del Frentano, Sangro-Aventino, Ortonese-Marrucino. La premiazione in occasione dello speciale road show organizzato per il ventesimo anniversario

La Eco.Lan vince l'Humana Eco Solidarity Award 2018 per aver raccolto sul territorio in cui oper 143.376 chili di abiti dal 2015, determinando impatti positivi dal punto di vista ambientale, economico e sociale in Mozambico, Malawi e India.

Grazie agli abiti raccolti Humana ha contribuito a finanziare 41 borse di studio per le scuole magistrali di Humana in Mozambico, Malawi e India. Un’area di intervento determinante per il futuro delle popolazioni locali, che potranno beneficiare in questo modo della presenza di figure professionali che possano svolgere un ruolo di guida per l’intera comunità. La raccolta abiti ha consentito anche benefici sul fronte ambientale: gli abiti donati in particolare hanno permesso di risparmiare oltre 860 milioni di litri di acqua e a evitare l’emissione di oltre 500 mila chili di anidride carbonica nell’atmosfera.

La premiazione si è tenuta presso il Comune di Fossacesia, alla presenza delle scuole, avviene nella speciale cornice dei venti anni di attività di Humana People to People Italia, l’organizzazione umanitaria che sostiene e realizza progetti di sviluppo nel Sud del mondo attraverso la raccolta degli abiti.

“Siamo molto felici di ricevere questo premio - commenta Massimo Ranieri, amministratore Eco.Lan - il nostro impegno insieme ai Comuni soci di Eco.Lan verso l’instaurazione di un’economia circolare è alto e la collaborazione con Humana è un tassello importante di questo progetto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento