rotate-mobile
Green Atessa

"Puliamo il mondo": doppio appuntamento nel fine settimana ad Atessa e Tornareccio

La campagna di volontariato ambientale, promossa da Legambiente in collaborazione con la Rai, che da più di 30 anni chiama a raccolta cittadini di tutte le età, associazioni, amministrazioni comunali per ripulire dai rifiuti abbandonati strade, vie, piazze e parchi cittadini

Doppio appuntamento, ad Atessa e a Tornareccio, nel fine settimana, con Puliamo il mondo, la campagna di volontariato ambientale, promossa da Legambiente in collaborazione con la Rai, che da più di 30 anni chiama a raccolta cittadini di tutte le età, associazioni, amministrazioni comunali per ripulire dai rifiuti abbandonati strade, vie, piazze e parchi cittadini, ma anche spiagge e sponde dei fiumi. Il messaggio di questa edizione è “Puliamo il Mondo per un Clima di Pace”.

Come detto, sono due le iniziative prevista nel prossimo weekend: sabato 7 ottobre, appuntamento alle 9 ad Atessa, sulla pista ciclabile in contrada Soringello, con l’amministrazione comunale, i volontari delle associazioni di Atessa e gli alunni dell’Istituto Omnicomprensivo Ciampoli Spaventa.

Domenica 8, appuntamento alle 9 a Tornareccio con l’amministrazione comunale e tanti volontari, armati di guanti, buste e rastrelli, ala parco di monte Pallano. Alle due iniziative sarà presente Ecolan spa.

Legambiente ogni anno, da ormai 30 anni, organizza e promuove Puliamo il Mondo per costruire un mondo migliore libero dai rifiuti ma anche dalle ingiustizie sociali e dalle disuguaglianze. Per Legambiente è fondamentale la giornata di Puliamo il Mondo per sensibilizzare cittadini e amministrazioni sulla necessità di mettere in pratica azioni concrete per contrastare i cambiamenti climatici e per migliorare la resilienza dei territori. Sono fondamentali, inoltre, azioni di controllo contro l’abbandono indiscriminato di rifiuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Puliamo il mondo": doppio appuntamento nel fine settimana ad Atessa e Tornareccio

ChietiToday è in caricamento