rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Green

Notte dei ricercatori, aziende agricole e tradizioni rurali nel 'giardino dei semplici'

Coldiretti sarà presente all’evento venerdì 30 settembre con le aziende per incontrare studenti, scolaresche e l’intera comunità del territorio e mettere a disposizione la conoscenza sviluppata e maturata anche in collaborazione con il mondo accademico

Anche Coldiretti Abruzzo parteciperà alla notte europea dei ricercatori: venerdì 30 settembre dalle 16 ore fino a sera aziende agricole incontreranno studenti, scolaresche e l’intera comunità del territorio per mettere a disposizione la conoscenza sviluppata e maturata anche in collaborazione con il mondo accademico, attraverso dimostrazioni e piccoli laboratori per far toccare con mano “il sapere che include” con particolare riferimento alle tradizioni rurali.

L'appuntamento è nell’orto botanico del campus universitario dove saranno allestite sette postazioni con altrettante aziende agricole del territorio.

“Continua la partnership con il Giardino dei Semplici nell’ambito della notte dei ricercatori che si conferma un importante evento per incontrare la società civile, il mondo accademico e i consumatori – dice Coldiretti Abruzzo –  i giovani e le donne di Coldiretti sono presenti per raccontare un modo nuovo di considerare l’agricoltura non solo per la produzione di cibo ma come attività inclusiva e capace di intercettare le esigenze della società nel rispetto delle tradizioni”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte dei ricercatori, aziende agricole e tradizioni rurali nel 'giardino dei semplici'

ChietiToday è in caricamento