Mercoledì, 20 Ottobre 2021
mobilità

Treni sulla costa dei trabocchi: aumentati i passeggeri per Casalbordino, Ortona e Vasto

In Abruzzo oltre 350 mila viaggiatori a bordo dei treni per il mare

Fs Trenitalia traccia un bilancio positivo per i treni estivi diretti verso le coste dl’Abruzzo dove oltre oltre 350 mila passeggeri sono saliti a bordo per raggiungere una località di mare.

Sulla costa dei trabocchi il dato relativo ai flussi di presenze è in linea con le aspettative. Sul 'trabocchi line' rispetto al 2020 si sono registrati incrementi fino al 29% per Casalbordino, +25% Ortona e + 18% Vasto-S.Salvo. Con S.Vito, Fossacesia e Porto di Vasto. Le stazioni della costa dei trabocchi in media hanno fatto registrare un incremento pari al 13%.

Sulla costa teramana invece +14% sui treni per il mare finora: tra le stazioni che hanno registrato incrementi maggiori si attestano Pineto e Scerne di Pineto con un 20% in più rispetto allo scorso anno. Si consolida con una media del 12%, il dato relativo alle altre stazioni della tratta: Alba Adriatica, Tortoreto, Gulianova, Roseto e Silvi.

Trenitalia conferma infine anche il gradimento crescente della combinazione di treno+bici in Abruzzo, con circa 9.000 viaggiatori-bykers.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni sulla costa dei trabocchi: aumentati i passeggeri per Casalbordino, Ortona e Vasto

ChietiToday è in caricamento