mobilità

Trenitalia presenta le corse estive: treni verso le spiagge della costa dei trabocchi

Il progetto 'Trabocchi Line', promosso dalla Regione, permette di raggiungere le incantate spiagge della costa dei trabocchi in maniera rapida, economica e green

Più treni, più destinazioni, anche verso le spiagge della costa dei trabocchi: Trenitalia (Gruppo FS Italiane) presenta l’offerta per l’estate 2020 per contribuire alla nuova fase di rilancio del Paese. 

In Abruzzo, sulla linea Adriatica, tornano a circolare 21 Frecce oltre a 14 Intercity cui si aggiungono i regionali di Trenitalia, integrati dai 20 collegamenti andata e ritorno nei giorni feriali e 16 corse nei festivi del 'Trabocchi Line'. Quest’ultima rappresenta la nuova idea di viaggio leisure di Trenitalia Abruzzo e Regione Abruzzo - committente e finanziatrice dei servizi ferroviari regionali - che permette di raggiungere le incantate spiagge della costa dei trabocchi in maniera rapida, economica e green. Il progetto verrà presentato oggi (giovedì 9 luglio) in Regione dal sottosegretario alla presidenza della giunta regionale Umberto D’Annuntiis, dall’assessore Mauro Febbo e dal direttore regionale di Trenitalia Marco Trotta.

Treni regionali

Oltre alla costa dei trabocchi, i treni regionali costeggiano anche la riviera nord abruzzese fino a 48 corse giornaliere. Tra le mete a portata di treno ci sono anche le città storiche e culturali: Chieti, Sulmona, L’Aquila e Tagliacozzo. Sui regionali, infine, il trasporto bici è gratuito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenitalia presenta le corse estive: treni verso le spiagge della costa dei trabocchi

ChietiToday è in caricamento