rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
mobilità San Salvo

San Salvo ottiene per la quarta volta la bandiera gialla di "comune ciclabile"

Cerimonia in videoconferenza per la consegna ufficiale del premio come città a misura di bicicletta: assegnata dalla Fiab il vessillo giallo con due bike smile

San Salvo si conferma comune ciclabile per la mobilità sostenibile, ottenendo per la quarta volta consecutiva la bandiera gialla con due bike smile. Si è svolta questa mattina, in videoconferenza, la cerimonia di consegna ufficiale per l’anno 2023, nell’ambito dell’iniziativa “Comuni ciclabili” promossa da Fiab (Federazione italiana ambiente e bicicletta), alla quale hanno partecipato il sindaco Emanuela De Nicolis e l’assessore alla mobilità sostenibile Tony Faga.

"Il Comune di San Salvo in questi anni – ricorda il sindaco Emanuela De Nicolis – ha investito sulla mobilità sostenibile con le sue piste ciclabili interconnesse incentivando l’uso della bicicletta come mezzo da utilizzare per muoversi in città. Le piste ciclabili sono tutte illuminate per la sicurezza di quanti le utilizzano anche nelle ore notturne".

L’iniziativa “Comuni ciclabili” è il riconoscimento per le città a misura di bicicletta con il quale la Fiab valuta l’impegno dei territori italiani nel promuovere la ciclabilità che vede in crescita i comuni sensibili alla cosiddetta mobilità lenta.

Il riconoscimento “Comuni ciclabili” viene assegnato sulla base di un’analisi oggettiva dei molteplici aspetti che interagiscono con la bicicletta quale mezzo di trasporto sostenibile. Le aree di valutazione sono quattro: mobilità urbana (ciclabili urbane/ infrastrutture, moderazione traffico e velocità), governance (politiche di mobilità urbana e servizi), comunicazione e promozione, cicloturismo.

“Stiamo raccogliendo i frutti del lavoro di questi anni – commenta l’assessore Faga – per un impegno che ci viene riconosciuto dalla Fiab che premia gli enti locali per la promozione e la realizzazione di infrastrutture e dell'attivazione di politiche a favore della bicicletta. Questa amministrazione comunale si attiverà per ampliare la rete delle piste ciclabili oltre a mettere a disposizione ulteriori servizi per gli amanti delle due ruote. Intanto sono risultati molto graditi i due punti di riparazione posizionati lungo la pista ciclabile di San Salvo marina”.

L’inserimento tra i comuni ciclabili Fiab onlus prevede anche un percorso di formazione permanente (scuola dei comuni ciclabili) al fine di diffondere le migliori pratiche e stimolare il costante miglioramento dei comuni sul fronte della mobilità attraverso l’uso bicicletta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Salvo ottiene per la quarta volta la bandiera gialla di "comune ciclabile"

ChietiToday è in caricamento