menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arielli

Arielli

La via dei Mulini, arriva la pista ciclopedonale in provincia

Il progetto da 1 milione 350 mila euro presentato in Regione, interesserà i comuni di Arielli, Canosa Sannita, Crecchio, Ortona e Tollo. Collegamento a pettine dal mare verso l'interno

Si chiama la "Via dei Mulini" per la presenza lungo il tracciato di antichi impianti già ristrutturati o da ristrutturare ed è il nome della pista ciclopedonale che si svilupperà lungo l'asta del fiume Arielli, dalla foce alla sorgente.

Il progetto, che interesserà i comuni di Arielli, Canosa Sannita, Crecchio, Ortona e Tollo è stato presentato lunedì in Regione a Pescara dall'assessore alla Programmazione Silvio Paolucci, dal sottosegretario alla Presidenza Camillo D'Alessandro e dal vicepresidente della Provincia di Chieti Antonio Tamburrino, ai rappresentanti delle amministrazioni comunali coinvolte.

La realizzazione dell'opera, finanziata dalla Regione con 1 milione 350 mila euro, è stata affidata alla Provincia di Chieti, quale soggetto attuatore.

"Tale progetto da un lato offre un collegamento a pettine dal mare verso l'interno e dall'altro riveste una straordinaria importanza sotto il profilo ambientale. Infatti, - ha spiegato D'Alessandro - realizzare una pista ciclopedonale sfruttando le aste fluviali e i vecchi tracciati ferroviari dismessi significa non solo fare manutenzione del territorio, ma contribuire anche al risanamento di uno dei grandi malati del nostro territorio: i nostri fiumi".

La realizzazione delle piste ciclopedonali, sia quella che coprirà l'intero tratto del litorale abruzzese e che è inserita nel progetto "Bike to coast", sia quelle a pettine che portano verso l'interno, rientra in una programmazione complessiva che punta a valorizzare il cicloturismo e ad allargare l'offerta turistica abruzzese. Le opere connesse alla realizzazione della "Via dei Mulini" dovranno essere appaltate entro il prossimo 31 dicembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento