mobilità

Mobilità sostenibile: da oggi a Lanciano la mappa di tutte le linee del trasporto pubblico urbano con percorsi ed orari

E' disponibile sull’applicazione gratuita “moovit” per favorire gli spostamenti con i mezzi collettivi

Da oggi a Lanciano è disponibile la mappa di tutte le linee del trasporto pubblico urbano con percorsi ed orari sull’applicazione gratuita “moovit” per favorire gli spostamenti con i mezzi collettivi.

L’iniziativa, promossa e coordinata dal Movimento Lavenum in collaborazione con l’Assessorato alla mobilità del Comune di Lanciano e con il gestore locale del trasporto pubblico ditta Di Fonzo, è stata presentata ieri mattina nel Palazzo Municipale dove in videoconferenza è intervenuto anche il country manager Italia di “Moovit” che è l’applicazione principale al mondo per il servizio pubblico, utilizzata giornalmente da più di 150 milioni di utenti in 80 nazioni e oltre 2200 città. In Italia Lanciano è il 222° Comune ad avviare questa collaborazione.

Scaricando gratuitamente l’applicazione Moovit sul proprio telefonino con pochi semplici clic si viene informati sulla fermata bus più vicina alla propria posizione, sugli orari e le tratte percorse. L’intera fitta rete del TPU di Lanciano, che comprende 296 fermate e oltre 450 corse giornaliere, è stata trasferita on-line per una facile e sempre disponibile consultazione.

"I prossimi passi - evidenziano dal Movimento Lavenum - dovranno essere sul versante della ditta Di Fonzo un continuo confronto per razionalizzare e migliorare percorsi e orari in base ai flussi ed alle esigenze degli utenti e per quanto riguarda l’amministrazione comunale l’avvio degli interventi per trasformare questa mappa “virtuale” in “materiale” con l’installazione delle paline in tutte le 296 fermate e in prospettiva la sistemazione di alcune pensiline. Entrambi gli attori si sono dichiarati pienamente disponibili ed anzi il sindaco Mario Pupillo in sede di conferenza-stampa ha preso l’impegno per la collocazione di tutte le paline entro il prossimo anno.  Adesso però l’iniziativa passa anche ai Cittadini/utenti ai quali ci rivolgiamo sempre fiduciosi affinché anche grazie a questa innovazione, che invitiamo ad utilizzare subito, comincino a cambiare le proprie abitudini di mobilità cercando di rinunciare in tutti i casi possibili all’auto privata per utilizzare i mezzi alternativi più sostenibili e funzionali tra i quali è sicuramente centrale il tpu oltre alla pedonalità ed all’uso della bicicletta come mezzo per gli spostamenti quotidiani in città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità sostenibile: da oggi a Lanciano la mappa di tutte le linee del trasporto pubblico urbano con percorsi ed orari

ChietiToday è in caricamento