Venerdì, 18 Giugno 2021
mobilità

Il Comune di Chieti ridisegna la mobilità cittadina: maxi riunione lunedì

In consiglio provinciale primo incontro sulla mobilità e l'accessibilità cittadina. Ferrara e Febo: "Vogliamo costruire e condividere con enti, istituzioni e associazioni un cammino di scelte utili e provvedimenti positivi"


Il Comune di Chieti è pronto a ridisegnare la mobilità cittadina: nel pomeriggio di domani (lunedì 16 maggio), nella sala del Consiglio provinciale, si terrà un primo incontro sulla mobilità e l’accessibilità cittadina, organizzato dalla presidenza del Consiglio comunale, di concerto con l’esecutivo. Sono stati chiamati a partecipare la Provincia, la Camera di commercio, la Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio, le due società di gestione del servizio di trasporto Tua e Panoramica, le dirigenti dei comprensivi scolastici cittadini, gli ordini dei commercialisti, avvocati e  medici, le associazioni ambientaliste e la polizia municipale.

“Si tratta di un primo passo in attuazione di un preciso impegno preso con la città attraverso il programma di mandato dell’amministrazione - riferiscono il sindaco Diego Ferrara e il presidente del Consiglio comunale Luigi Febo -. Abbiamo messo nero su bianco fra le priorità del Comune di Chieti quella di ridisegnare una mobilità cittadina che consenta alla nostra città di essere più attrattiva e accessibile per chiunque la scelga come sede di studio, di lavoro, di acquisti, di svago. Vogliamo che torni ad essere, quanto prima, meta turistica per l’eccezionale patrimonio culturale e artistico che possiede, oltre che ad assolvere tutte le funzioni del capoluogo, quindi centro di interessi e città di riferimento per l'economia e il commercio”.

Alla luce di tutto questo l’esecutivo ritiene doveroso aprire un confronto sul tema con tutti i soggetti portatori di interesse in un percorso condiviso . “Siamo più che motivati a intraprendere con la città e con chi la rappresenta, un dialogo permanente attraverso un organismo composito e permanente, affinché le scelte condivise che ci proporremo di portare avanti siano le migliori, utili e applicabili" concludono

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Chieti ridisegna la mobilità cittadina: maxi riunione lunedì

ChietiToday è in caricamento