rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
mobilità Mozzagrogna

Una start up di Mozzagrogna realizza la nuova e-bike con alluminio riciclato e contro i vandali

Il progetto nasce in area Zes Abruzzo. Ogni pezzo della bici ha un codice per lo smaltimento e il riciclo, il sistema di sharing e tracciamento abbatte i rischi di vandalizzazione e furti

Nasce in area Zes (zona economica speciale) Abruzzo, precisamente a Mozzagrogna, la nuova bici elettrica con alluminio riciclato e multifunzione: protagonista di un modello virtuoso di bike sharing messo a punto da una filiera di imprenditori del posto.

Si chiama Unica6 trekking il modello della start up Made In, secondo della piattaforma, che fa seguito alla versione Unica – crossover”. L'e-bike nasce dalla collaborazione tra “Di Luca Bike” e “Made In. Il design è quello griffato da Danilo Di Luca, ex corridore di Spoltore vincitore di numerosi Giri d'Italia e Classiche del Nord. “Si tratta di una bici a pedalata assistita - ha spiegato - pensata per assolvere a più funzioni, e facilmente adattabile ad ognuna di esse: dal noleggio per turismo al lavoro o al bike sharing.  È dotata di cambio automatico, freni a disco, e led all'interno del telaio per aumentare la visibilità del mezzo. Una city bike che con pochi accorgimenti può diventare una comoda alternativa alle quattro ruote”.

Il materiale utilizzato è l'alluminio dei telai, realizzati nello stabilimento della Iat srl a Casoli (che ha già prodotto 11 mila tra telai per biciclette o e-bike di vario genere) è 100% riciclato, un sistema che applica a tutto tondo i princìpi dell’economia circolare, nel tessuto industriale della Val Di Sangro.

Made In è anche modello di bike sharing "diffuso" per mobility on demand (servizio tramite il quale gli utenti possono richiedere e utilizzare veicoli su base temporanea, tramite piattaforma digitale e app) e collaborative mobility (approccio alla mobilità che incoraggia la condivisione di mezzi di trasporto tra diversi utenti, promuovendo l’utilizzo più efficiente e sostenibile delle risorse di mobilità) che coinvolge operatori economici già presenti sul territorio (noleggiatori, tour operator, ed esercenti in genere che vogliano entrare a far parte del network).

Gli operatori che aderiscono alla filiera sono messi in condizione di gestire in maniera autonoma (in sinergia con la propria attività turistica o di servizio) oltre che l’affitto anche il servizio di manutenzione ordinaria delle e-bike grazie anche ad appositi corsi di formazione.  Una filiera virtuosa che dalla produzione all’assistenza parla abruzzese, inserendosi di diritto nel settore della green economy.

“Fra i buoni risultati di questo anno di lavoro, la Zes Abruzzo può annoverare con orgoglio anche quello di aver tenuto a battesimo questo progetto – ha commentato il commissario Mauro Miccio – un’impresa i cui obiettivi sono perfettamente sovrapponibili a quelli dell’economia circolare e dello sviluppo sostenibile e che si sposa con armonia all’immagine di un Abruzzo sempre più verde che riesce a far convivere la vocazione manifatturiera con quella ambientale e turistica”.

unica 6 bianca

"Ci rivolgiamo innanzitutto ai noleggiatori di bici già presenti sul territorio - ha aggiunto Giulia Lamelza, responsabile sviluppo Made In Srl - e offriremo loro un’esperienza accessibile, sostenibile e all’avanguardia, attraverso una innovativa piattaforma di gestione. Il nostro impegno per la green mobility rappresenta un passo significativo per il nostro territorio verso un futuro più vivibile e sostenibile. Grazie al prezioso supporto del prof. Mauro Miccio e del suo team della ZesS Abruzzo, e grazie alla condivisione strategica con le istituzioni del territorio, Made In ha l’obiettivo di creare sinergie volte allo sviluppo del turismo territoriale e di essere parte attiva nel percorso verso l’intermodalità".

"La Trekking - ha evidenziato Gabriele Scalzi, ceo Iat Italian Aluminium Technology Srl - spinge il concetto di bici multiuso e professionale; coniuga comfort e semplicità di utilizzo con la possibilità di andare sullo sterrato".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una start up di Mozzagrogna realizza la nuova e-bike con alluminio riciclato e contro i vandali

ChietiToday è in caricamento