Colantonio scommette sulla mobilità sostenibile: "Entro ottobre 15 colonnine per ricaricare i veicoli elettrici"

Il Comune di Chieti ha aderito al Protocollo con Enel X Mobility per una rete di ricarica nei punti che verranno individuati in città

Chieti aspira a diventare città della mobilità ecosostenibile grazie all’adesione al protocollo d’intesa con Enel X Mobility S.r.l., un’iniziativa nazionale che permetterà di realizzare una rete di ricarica per i veicoli elettrici. 

Tramite la sottoscrizione, entro il mese di ottobre sul territorio comunale saranno attive 15 colonnine di ricarica elettrica per autovetture. Lo rende noto l’assessore all’Urbanistica e Traffico e Viabilità, Mario Colantonio: “L’esecutivo del sindaco Di Primio, nella consapevolezza che l’elettricità è un combustibile pulito, idoneo a favorire la diffusione dei veicoli ad alimentazione elettrica con conseguenti vantaggi per la qualità dell’aria e per la riduzione dell’inquinamento acustico, ha deciso di aderire al protocollo d’intesa, che verrà sottoscritto nei prossimi giorni. La tempistica - dice - prevede che le 15 colonnine assegnate a Chieti saranno funzionanti e fruibili entro il mese di ottobre 2018".

I luoghi di impianto saranno individuati in conformità alla normativa urbanistica vigente e alle norme del Codice della Strada. 

Chieti più green: le tappe

“In questi anni – ricorda l’assessore – l’amministrazione comunale ha concretizzato numerose progettualità con specifici obiettivi utilizzando soprattutto canali finanziari comunitari e regionali.Si è partiti già nel 2011 con l’acquisto di nuovi filobus a servizio della linea filoviaria di trasporto pubblico più estesa e più green d’Abruzzo; si è avviato un programma per la graduale eliminazione di tutte le caldaie alimentate a gasolio a servizio delle scuole cittadine trasformandole a metano. Infine il Comune di Chieti, nell’ambito del programma di Sviluppo Urbano Sostenibile, si è visto assegnare un finanziamento (Fondi comunitari Par-Fesr 2014-2020) per l’acquisto di 14 bus Euro 6, l’installazione sull’intera città di stazioni di bici assistite con motore elettrico, stazioni di ricarica per vetture, unitamente ad altre progettualità ecosostenibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tutto coordinato attraverso il Piano Strategico Comunale e il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, atti di programmazione dell’amministrazione Di Primio fortemente caratterizzati dalla ecosostenibilità ambientale, aspetto che – assicura Colantonio - caratterizzerà il futuro della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Le Iene a Lanciano dopo l'aggressione a Giuseppe per un focus sulle comunità Romanès

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento