Bonus fino a 300 euro da spendere in libri o turismo per chi compra una bici

Un bonus economico ai cittadini di Lanciano che abbiano acquistato una bici o intendano acquistarne una entro il 15 ottobre

A Lanciano chi compra una bici ha diritto a un bonus pari al 30% della spesa sostenuta da utilizzare per prodotti culturali e turistici. Si chiama “Bellezza in bicicletta” la misura di sostegno presenata dal Comune di Lanciano a favore delle attività turistico e culturali rimaste chiuse durante il lockdown . 

Il bonus è destinato ai cittadini residenti di Lanciano che abbiano acquistato una bici di qualsiasi tipo dopo il 4 maggio o che l'acquisteranno entro il 15 ottobre e sarà pari al 30%ella spesa sostenuta per l'acquisto della bici, fino ad un massimo di 300 euro. Il bonus, finanziato con 25.000 euro di fondi comunali, sarà spendibile attraverso dei buoni che dovranno essere utilizzati entro il 30 novembre nelle attività turistico e culturali accreditate per prodotti musicali, grafici, fotografici, artistici, turistici delle agenzie di viaggio (con esclusione dei biglietti ferroviari, aerei ), di antiquariato, culturali in genere come abbonamenti a cinema e teatri, libri e cartoleria.

Per richiedere il bonus occorre compilare la domanda disponibile insieme all'avviso integrale sul sito istituzionale al link entro il 26 ottobre, con la necessaria documentazione che comprovi l'acquisto della bici e la spesa sostenuta (scontrino con dichiarazione del rivenditore o copia della fattura). Invece le attività che vorranno accreditarsi per accettare il bonus “Bellezza in bicicletta” dovranno inviare la manifestazione di interesse entro lunedì 31 agosto tramite mail alla pec comune.lanciano.chieti@legalmail.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • La migliore pizzeria delivery di Chieti è Fermenta: il punto di vista del titolare Luca Cornacchia

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

Torna su
ChietiToday è in caricamento