menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il logo disegnato dalla "Antonelli" sul presidio dell’olio extravergine di Slow Food

Il riconoscimento assegnato da Slow Food nazionale nell'ambito del concorso nazionale "Orto in condotta"

Riconoscimento da parte di Slow Food nazionale al logo elaborato dagli studenti della scuola secondaria di primo grado “V. Antonelli” per il concorso “Orto in condotta.

Alunni e docenti della classe 3^C della scuola facente parte dell’Istituto comprensivo 3, diretto dalla dirigente scolastica Maria Assunta Michelangeli, hanno lavorato dal mese di settembre al progetto sul tema “L’olio extravergine di oliva” per studiare un logo adatto al Presidio Slow Food e con un’indagine sul consumo casalingo dei grassi, guidati dalla docente Marianna Bocchino. La giuria nazionale ha assegnato il primo premio al logo disegnato dalla classe 3^C.

Il prossimo anno sull’etichetta narrante del Presidio dell’Olio extravergine italiano ideato da Slow Food per promuove il valore ambientale, paesaggistico, salutistico ed economico dell’olio extravergine italiano, comparirà il simbolo della cultura alimentare italiana interpretato dagli studenti di Orto in Condotta dell'Istituto comprensivo n. 3 di Chieti.

La partecipazione all'iniziativa Slow Food, che ha coinvolto numerose classi dei vari ordini di scuola, si inserisce nel più ampio progetto di Istituto di educazione ambientale, alimentare e a corretti stili di vita, coordinato dall'insegnate Antonella Di Giammarino.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento