rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
life

Rifiuti: cresce la raccolta differenziata di imballaggi a Chieti e provincia

I dati del Conai (consorzio nazionale imballaggi) che traccia il bilancio delle performance green

Cresce la raccolta differenziata di imballaggi in Abruzzo e in provincia di Chieti. Sono oltre 109mila le tonnellate di rifiuti di imballaggio (109.289) differenziate in Abruzzo durante il 2019, anche grazie agli accordi sottoscritti tra i Comuni della Regione e Conai (+5,3% rispetto al 2018). Nel dettaglio, nel corso del 2019 i cittadini dell'Abruzzo hanno conferito 6.788 tonnellate di acciaio, 308 di alluminio, 34.740 di carta, 978 di legno, 23.640 di plastica e 42.834 di vetro.

Nelle province il panorama appare diversificato a seconda del materiale di imballaggio considerato: la provincia di Chieti occupa la prima posizione per i conferimenti di imballaggi in carta con 30,4 kg per abitante, mentre gli imballaggi in vetro rivelano un pro capite di 37,31 kg, dopo L'Aquila con 40,35 kg. La provincia teatina è seconda in Abruzzo anche per il conferimento di alluminio con un pro-capite di 0,63kg, il  dato più alto è a Teramo con 0,94 kg per abitante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti: cresce la raccolta differenziata di imballaggi a Chieti e provincia

ChietiToday è in caricamento