Raccolta differenziata raddoppiata in tre anni a Chieti

La banca dati sulla produzione e la raccolta differenziata dei rifiuti urbani pubblicata dall'Ispra (dati 2010-2013), ma il picco massimo il picco massimo di differenziata in città è stato nel 2012 con il 60% di differenziata

Raccolta differenziata a Chieti più che raddoppiata in tre anni: dal 2010 al 2013 è infatti passata da 7.482,160 tonnellate (23%) a 14.002,242 (59%).

I dati sono stati pubblicati dall’Ispra che per la prima volta mette online la banca dati sulla produzione e la raccolta differenziata dei rifiuti urbani aggiornata annualmente. C’è da sottolineare però, che durante il periodo preso in considerazione, è nel 2012 che si è raggiunto il picco massimo di differenziata in città: 16.413,587 tonnellate e una percentuale del 60,18.

NEL DETTAGLIO Questi i dati pro capite in tonnellate per frazione merceologica nel 2013 (popolazione residente: 52.563 abitanti): rifiuti ingombranti misti: 519,540; carta e cartone: 4.442,290; organico: 7.259,490; legno: 137,260; metallo: 86,150; plastica: 472,190; Raee: 80,010 ; selettiva: 16,462; vetro: 988,850.

IL TREND 2010-2013  Complessivamente il trend della produzione di rifiuti urbani e raccolta differenziata nel periodo preso in esame è il seguente: nel 2010 sono state prodotte 31.322 tonnellate di RU (rifiuti urbani) e 7.482 di RD (differenziata), nel 2011 28.276 di RU e 13.091 RD; nel 2012 27.273 di RU e 16.413 di RD; nel 2013 23.656 di RU e 14.002 di RD  .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

Torna su
ChietiToday è in caricamento