menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Chieti pannolini riutilizzabili in regalo ai neogenitori

I genitori dei bebè dopo aver compilato un modulo apposito riceveranno un kit di pannolini per i primi due anni di vita del bambino

L’amministrazione comunale di Chieti regala pannolini lavabili e riutilizzabili ai neogenitori. “I pannolini commerciali, infatti rappresentano una  tipologia di rifiuto che risulta essere tra i più difficili da differenziare e che si traduce in circa 500 tonnellate annue da conferire in discarica. A tale scopo,– spiega l’assessore all’Ambiente, Alessandro Bevilacqua - abbiamo aderito al bando della Regione Abruzzo presentando un progetto relativo all’utilizzo di pannolini riutilizzabili”.

L’uso dei pannolini lavabili potrà comportare un duplice effetto positivo: una riduzione procapite del costo per la nettezza urbana e minori spese a carico delle famiglie .

I genitori dei bebè, segnalati dall’ufficio Anagrafe, dopo aver compilato un modulo apposito riceveranno un kit di pannolini: quattro pacchi  verranno consegnati per il primo anno di vita del bambino e due per il secondo anno.

“Si tratta di un’alternativa ecologica e moderna - ha dichiarato l’assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro - che offre l’opportunità di un notevole risparmio economico per l’ambiente, considerando che a Chieti nascono in media tra i 500 e i 600 bambini l’anno”.

Un passo in più verso l’ecosostenibilità e il rispetto dell’ambiente, a cominciare dalla culla. Il progetto infatti, secondo le stime del Comune di Chieti, contribuirà a ridurre la produzione di rifiuti da conferire in discarica consentendo all’Ente un risparmio di circa 100.000 euro l’anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento