life

Comuni virtuosi 2014, il bando: la provincia di Chieti c'è

Villamagna, Tollo, Fara San Martino e Celenza sul Trigno. C’è tempo fino al 31 agosto 2014 per presentare i progetti: il Comune vincitore si aggiudicherà una diagnosi energetica del valore di 3.500 euro

C’è tempo fino al 31 agosto per partecipare a Comuni Virtuosi, il Premio nazionale promosso dall’omonima associazione, con il patrocinio del ministero dell’Ambiente.

In provincia di Chieti sono già candidate Villamagna, Tollo, Fara San Martino e Celenza sul Trigno. Al premio possono concorrere tutti gli enti locali che si sono distinti per aver avviato politiche di sensibilizzazione e di sostegno alle “buone pratiche” con particolare riferimento alle seguenti categorie: gestione del territorio (cementificazione zero, recupero aree dismesse, progettazione partecipata, bioedilizia, ecc.); impronta ecologica della “macchina comunale” (efficienza energetica, acquisti verdi, mense biologiche, ecc.); rifiuti (raccolta differenziata porta a porta spinta, progetti per la riduzione dei rifiuti e riuso); mobilità sostenibile (car-sharing, car-pooling, traporto pubblico integrato, piedibus, biocombustibili, ecc.); nuovi stili di vita (progetti per stimolare nella cittadinanza scelte quotidiane sobrie e sostenibili, quali: filiera corta, disimballo dei territori, diffusione commercio equo e solidale, autoproduzione, finanza etica, ecc.).

Quest’anno anche i cittadini possono avanzare la candidatura del proprio comune: c’è tempo fino al 31 agosto 2014 per presentare i progetti. La cerimonia di premiazione avverrà presso il Comune di Agerola (NA) sabato 20 settembre. Il Comune vincitore si aggiudicherà una diagnosi energetica del valore di 3.500 euro offerta dal Polo Tecnologico per l’Energia di Trento, sponsor della manifestazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comuni virtuosi 2014, il bando: la provincia di Chieti c'è

ChietiToday è in caricamento