menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guardiagrele, ex discariche di Colle Barone: "Dopo 40 anni bonifica e messa in sicurezza"

A presentare il programma degli interventi "con metodi naturali e innovativi" è il sindaco Simone Dal Pozzo

Novità per quanto riguarda la bonifica delle discariche di Colle barone. Il 31 dicembre il sindaco Simone Dal Pozzo in qualità di Commissario nominato dalla Regione ha firmato il decreto che chiude questa prima fase. I prossimi passaggi, seguendo il cronoprogramma, saranno la progettazione definitiva ed esecutiva e, quindi, i lavori.

“Dopo 40 anni di attese - dice Dal Pozzo - finalmente il progetto per la bonifica e messa in sicurezza permanente delle ex discariche di Colle Barone e Brugniti ha raggiunto il suo primo obiettivo di progettazione”.

“Bonificare e mettere in sicurezza una discarica - continua Dal Pozzo -  con metodi naturali e innovativi e mettendo insieme più istituzioni è possibile e noi ci impegniamo a dimostrarlo dopo aver raggiunto l'importantissimo obiettivo di portare a casa 2 milioni di euro per risolvere un problema ambientale storico per il nostro territorio”.

Il comune di Guardiagrele ha difatti percepito sulle risorse del Masterplan ("assegnate dalla giunta regionale D’Alfonso" come specifica il sindaco guardiese) il finanziamento di 2 milioni di euro per la bonifica-messa in sicurezza delle vecchie discariche abbandonate ormai da molto tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento