Un albero di melograno nel parco e una pianta alle famiglie dei 41 bimbi nati a Fossacesia negli ultimi 12 mesi

L'iniziativa dell'amministrazione guidata dal sindaco Di Giuseppantonio nel Parco della Libertà

Un albero per salutare i nuovi nati negli ultimi 12 mesi e piantine consegnate alle famiglie dei piccoli abitanti di Fossacesia. È l'iniziativa del Comune, che stamani, con una breve e simbolica cerimonia, ha omaggiato così i 41 nuovi nati da ottobre 2019 allo stesso periodo del 2020. 

Anche il sindaco Enrico Di Giuseppantonio ha preso in mano gli attrezzi per piantare un albero di melograno, simbolo della vita, nel Parco della Libertà, dove, da circa due anni, è stata instituita un’area appositamente dedicata alla piantumazione degli alberelli dedicati ai nuovi nati.

Insieme al primo cittadino, c'erano gli assessori Maura Sgrignuoli, Giovanni Finoro, Danilo Petragnani, i consiglieri Ester Sara Di Filippo e Umberto Petrosemolo, la dirigente scolastica Rosanna D'Aversa e il parroco di Fossacesia, don Leo Rosa, che ha impartito la benedizione al piccolo arbusto.

“Abbiamo voluto lanciare un segno di speranza per il futuro, di benvenuto ai bambini nati nell’ultimo anno e di rispetto per l’ambiente – spiega il sindaco Di Giuseppantonio – in questo periodo così difficile, ogni nuovo nato rappresenta davvero un segnale per il futuro. Ci è dispiaciuto molto non poter aver presenti i bambini nati quest’anno, ma, nel rispetto delle normative, abbiamo preferito ovviamente tutelare la salute di tutti”.

Alla cerimonia, in quest’anno particolare, le famiglie non hanno potuto partecipare, ma a partire da domani (giovedì 5 novembre), grazie all’aiuto delle volontarie del servizio civile, sarà distribuito a domicilio un alberello per ciascun bambino.

“Invito le famiglie che riceveranno l’albero – conclude Di Giuseppantonio – a voler prendersene cura e ricordo loro che ciascun albero piantato è un segno di speranza per il futuro dei propri figli". 

DD8CC1D8-0AB2-4578-B694-6E0B0A10211D-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

Torna su
ChietiToday è in caricamento