menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di una passata edizione

immagine di una passata edizione

Torna l'ora della Terra: si spengono le luci in piazza San Giustino e piazza Vico

Il Comune di Chieti aderisce alla giornata internazionale voluta dal Wwf e “spegne” simbolicamente le luci delle due piazze

Il Comune di Chieti aderisce all'Earth our, l'ora della terra, la giornata internazionale voluta dal Wwf, spegnendo simbolicamente le luci delle piazza di San Giustino e di piazza Vico. L'iniziativa dalle 20.30 alle 21.30 del 27 marzo prossimo con il buio simbolico delle due piazze centrali.

La volontà dell'amministrazione è di portare avanti tematiche ambientali inclusive, oltre che virtuose in linea con il motivo di quest’anno della Giornata: la parola chiave sarà infatti “insieme”, scelta per superare il periodo pandemico e riprendere la vita a tutti i livelli, nonché per unire le forze e salvare il pianet.

"Abbiamo iniziato il nostro mandato piantando alberi - evidenziano il sindaco Diego Ferrara e gli assessori all’Ambiente e Lavori pubblici Chiara Zappalorto e Stefano Rispoli - proprio per rappresentare il cambiamento di visione sulla tutela ambientale, lavoreremo con la commissione Statuto per fornire Chieti di un regolamento del verde che renda operativa la collaborazione della comunità nella gestione dei parchi pubblici e aree verdi, ci occuperemo anche della sostenibilità, accelerando i tempi dei cantieri per la realizzazione di percorsi di mobilità sostenibile, nonché monitorando la nuova gestione degli impianti della pubblica illuminazione, passata a Rti Ceie Power S.p.a., a fronte del contratto per la concessione del servizio ratificato lo scorso 14 dicembre e aderente al programma Elena (European Local Energy Advisor)" .

(immagine di archivio)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento