rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Green

Ecosistema urbano, Chieti penultima in Abruzzo per le perfomance ambientali

In un anno la città perde 18 posizioni. Il report di Legambiente

L’Abruzzo non eccelle nel report di Legambiente “Ecosistema Urbano 2022”, realizzato in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 ore. Le performance ambientali di Chieti si posizionano all’81esimo posto, sui 105 Comuni capoluogo italiani, penultima tra le abruzzesi: al 39esimo posto balza all’occhio Teramo, L’Aquila è invece 78esima, ultima è Pescara all’86esimo posto.

Invece sul podio nazionale ci sono Bolzano, Trento e Belluno (qui la classifica completa pubblicata sul Sole 24 Ore).

In un anno la città di Chieti ha perso 18 posizioni nella classifica delle città verdi: nel 2021 era 63esima.

Sono 18 i parametri presi in considerazione per realizzare le classifiche relative alle "performance green" 2021 delle 105 città. Analizzando nel dettaglio alcuni parametri relativi all’ambiente, Chieti conquista il 12esimo posto per la presenza di isole pedonali e il 19esimo posto per la presenza di alberi in aree pubbliche, ma è giù nella classifica - 100esima - sul verde urbano.

Il parametro sull’acqua vede la città è 16esima per i consumi idrici, 72esima per dispersione della rete idrica e 99esima per efficienza della depurazione.

Nel gruppo di parametri riguardante l'aria, invece, Chieti è 99esima per presenza di biossido di azoto, 22esima per superamento di limiti di ozono e 52esima per i limiti di pm10.
Capitolo mobilità: piste ciclabili non pervenute a Chieti (terzultima in Italia), meglio la performance relativa all’offerta di trasporto pubblico per la quale è al 34mo posto. 

Chieti è infine 54esima per rifiuti prodotti e 33 esima per raccolta differenziata.

la performance di Chieti nel rapporto Ecosistema urbano 2022

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecosistema urbano, Chieti penultima in Abruzzo per le perfomance ambientali

ChietiToday è in caricamento