Dieci nuove piante al Tricalle per la giornata nazionale degli alberi

Gli alberi forniti dal Corpo forestale dello Stato sono stati messi a dimora durante una cerimonia con i bambini delle scuole primaria e dell'infanzia del Tricalle

Dieci nuovi alberi di specie autoctone latifoglia sono stati messi a dimora questa mattina in via Sallustio, al Tricalle, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi, manifestazione promossa dalla legge n. 10 del 14 gennaio 2013, alla quale il Comune di Chieti aderisce nell’ambito delle attività volte alla promozione delle politiche ambientali attraverso la valorizzazione e la salvaguardia del verde pubblico.

All’iniziativa, che ha visto la presenza degli alunni delle Scuole dell’Infanzia e Primaria Tricalle, ha partecipato il vice sindaco, Giuseppe Giampietro. La manifestazione è stata preceduta da un momento simbolico che ha visto gli alunni della scuola primaria piantumare, nell’area verde del proprio istituto scolastico, un olivo, testimonianza dei valori di pace.

"Per noi è una grande soddisfazione – ha dichiarato il vice sindaco Giampietro - celebrare anche quest’anno la Festa dell’Albero alla presenza di tanti alunni. L’impegno della nostra amministrazione è da sempre profuso alla cura dell’ambiente, affinché sia ogni giorno migliore rispetto a come l’abbiamo trovato, senza dimenticare la sensibilizzazione al rispetto ambientale; un principio che va insegnato soprattutto ai più piccoli affinché cresca con loro. Ringrazio le maestre che con le classi sono intervenute questa mattina consegnandoci un momento di serenità. La Festa dell’Albero rappresenta un momento importante per la tutela del patrimonio arboreo, la riqualificazione del verde pubblico e la messa a dimora di nuovi alberi. Si tratta di un gesto semplice, ma al tempo stesso concreto. Desidero ringraziare il Corpo Forestale dello Stato che ha fornito al Comune di Chieti i dieci alberi messi a dimora in un terreno comunale non distante dai luoghi in cui, nelle scorse edizioni, si è intervenuti con altre piantumazioni".

Potrebbe interessarti

  • Addio Contessa: il cane di quartiere che viveva in via Gran Sasso muore dopo un investimento

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

  • Centro invaso per la camminata della salute - LE FOTO

I più letti della settimana

  • Dramma a Francavilla: cade dal secondo piano e muore a 38 anni

  • Morto davanti agli occhi dei familiari dopo una lite in strada a Pescara, la vittima era di Tollo

  • Si scontra con un'auto durante un sorpasso, gravissimo un motociclista di 26 anni

  • Forte grandinata a Francavilla, numerosi i danni segnalati [FOTO - VIDEO]

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: un uomo è in gravi condizioni

  • Sorpresi con 2 chili e mezzo di eroina in via Ettore Ianni: spacciatori finiscono in carcere

Torna su
ChietiToday è in caricamento